12.09.2006

Alfa 159 e 159 Sportwagon


Alfa 159 è una berlina di prestigio che abbina il raffinato stile “italiano” con la “sportività elegante” di Alfa Romeo. Disegnata da Giorgetto Giugiaro in collaborazione con il Centro Stile Alfa Romeo, si presenta con una linea elegante e sinuosa, capace di coniugare dimensioni generose con la compattezza tipica della sportività Alfa Romeo: è lunga, infatti, 4.660 millimetri, larga 1.828 e alta 1.417, mentre il passo misura 2.700 millimetri.
Dal frontale forte ed essenziale sul quale domina lo scudo di grandi dimensioni, si sviluppa l’intera vettura combinando una leggera “aggressività” stilistica con una spiccata eleganza delle forme. Tale caratteristica è sottolineata, dai preziosi gruppi ottici, dal pronunciato cofano a “V” che enfatizza la presenza di un generoso motopropulsore e dall’abitacolo compatto e rastremato. La parte posteriore della vettura presenta una forte orizzontalità e conferma lo stesso linguaggio stilistico della parte anteriore: dalla curvatura del lunotto che richiama quella del parabrezza ai gruppi ottici allungati, con elementi circolari al loro interno, oltre al doppio terminale di scarico cromato su alcune versioni che ne accentua l’impronta sportiva. Allo stesso modo anche la linea degli interni, disegnati dal Centro Stile Alfa Romeo, coniugano ricchezza estetica e personalità sportiva. Al centro dell’attenzione dei progettisti nella sua definizione è l’assetto di guida che nasce da precisi rapporti tra pedaliera, sedile, volante e cambio studiati per offrire il massimo controllo e comfort. L’interno, inoltre, si sviluppa intorno al guidatore nella caratteristica struttura a “cockpit”, che delimita l’area funzionale di guida: il classico volante a tre razze, i due canotti del cupolotto, gli strumenti della consolle, fino alla leva del cambio, ricercando continuità tra plancia e mobiletto. L’uniformità di linguaggio stilistico è ravvisabile nella forma rotonda degli strumenti analogici, delle bocchette dell’aria, dei tasti e delle manopole.
Per una maggiore sensazione di spazio e di accoglienza, la zona destinata al passeggero è diversamente caratterizzata dagli spazi svuotati ed avvolgenti della plancia raccordata al pannello. Su questa idea si modellano sia i sedili anteriori che posteriori, avvolgenti e di vocazione sportiva, confezionati con attenta selezione dei materiali ed estrema cura dei dettagli: degni di nota l’attenzione per le cuciture e la tradizionale lavorazione dei cannelloni e dei cadenini.

In linea con le principali caratteristiche della 159 berlina anche Alfa 159 Sportwagon riprende e reinterpreta i concetti di stile italiano, prestazioni e handling da vera sportiva, aggiungendo flessibilità d’impiego e versatilità nell’uso dello spazio proprio delle station wagon di prestigio.
Ecco, in sintesi, le caratteristiche peculiari di Alfa 159 Sportwagon. Ma sarebbe riduttivo parlare di “versione station wagon” dell’Alfa 159 poiché la vettura presenta una propria individualità ed una forte caratterizzazione ben sintetizzata dalla definizione di “Sportwagon”. Da un lato la vettura coniuga, le linee filanti di un tetto lungo, lo spoiler e la grande aerodinamicità delle forme che richiamano concept tipici dei coupé, dall’altro lato, uno spazio interno che garantisce volume di carico e funzionalità. Alfa 159 Sportwagon assicura prestazioni e comportamento dinamico propri di un modello sportivo e un bagagliaio allineato nelle dimensioni a quello delle station wagon di prestigio, ma che sa pure offrire una versatilità rispondente al gusto e allo stile di vita odierni.
Disegnata anche lei da Giorgetto Giugiaro in collaborazione con il Centro Stile Alfa Romeo, la 159 Sportwagon è una vettura compatta come la berlina - la lunghezza totale (4.660 millimetri) è esattamente la stessa – e caratterizzata da una linea fluida che corre senza esitazioni dal muso alla coda, tutta giocata su una “scalfatura” che, con un raffinato gioco di luci ed ombre, alleggerisce e slancia l’intera vettura (la larghezza è di 1.828 mm, l’altezza di 1.425 mm mentre il passo misura 2.700 millimetri).
Nasce così un’automobile dalla chiara impronta sportiva dove non si percepisce il “volume aggiunto”, tipico delle station wagon: ed è proprio questo il vero punto di forza del nuovo modello che risulta più accattivante proprio là dove le station wagon mostrano i limiti maggiori. A questa peculiarità vincente, l’Alfa 159 Sportwagon aggiunge un bagagliaio che è “spazio progettato” che risponde puntuale alle diverse esigenze di utilizzo sia che si tratti del proprio tempo libero sia per la professione. Senza mai scendere a compromessi per quanto riguarda sportività e performance.
La parte posteriore, poi, si risolve in modo coerente con il resto della vettura, dove gli stilemi tipici del Marchio e gli elementi caratteristici della berlina si fondono con soluzioni proprie della Sportwagon. Inoltre, grazie ad alcuni appropriati accorgimenti stilistici, la Sportwagon mantiene inalterata la classica sportività Alfa Romeo, come dimostra la compattezza dell’abitacolo sul corpo vettura.


Tutti i punti di forza del progetto 159

Silenziosità di marcia, benessere climatico e comfort dinamico: sono le peculiarità di Alfa 159 e 159 Sportwagon, che assicurano un ambiente ideale qualunque sia lungo il tragitto da percorrere. Tale comfort di bordo rende possibile conversare a voce normale oppure ascoltare, senza disturbi, la musica riprodotta dall’impianto Hi-Fi Sound System Bose® con altoparlante centrale su plancia per una migliore resa acustica. Non solo. Contribuiscono al massimo benessere a bordo il climatizzatore automatico con distribuzione d’aria bi o tri-zona; il Cruise control; i sensori di pioggia, crepuscolare e di parcheggio (anteriore e posteriore); il navigatore satellitare con mappe (anche con visualizzazione “bird-view”); comandi vocali e telefono vivavoce GSM integrato; il sedile posteriore è sdoppiato di serie sulla versione Sportwagon; il parabrezza riscaldato nella zona delle spazzole; e gli eleganti cristalli posteriori e lunotto in tonalità più scura. E’ inoltre disponibile il dispositivo programmabile “Home Link” integrato sulla pantina parasole che consente di aprire a distanza fino a 3 cancelli elettrici.
Oltre allo stile italiano e a contenuti di confort, Alfa 159 è caratterizzata da grandi qualità dinamiche offrendo una tenuta di strada senza compromessi. Merito di uno sterzo estremamente preciso e delle nuove sospensioni adottate su entrambe le vetture. Anteriormente, una soluzione a quadrilatero alto che permette di avere la massima tenuta laterale, grande efficacia e precisione nella risposta dello sterzo e un’eccellente motricità. Posteriormente, una sospensione a bracci multipli che rende la vettura estremamente stabile nelle manovre ad alta velocità e molto agile sul “misto stretto”, come si conviene ad una vera sportiva. Inoltre sulla versione 3.2 V6 propone una trazione integrale permanente Q4 con tre differenziali (quello centrale è autobloccante Torsen C e gestisce la coppia motrice ripartendo il 57% alle ruote posteriori e il 43% alle ruote anteriori).
Conferma inoltre della straordinaria attenzione posta nei confronti di tutti gli aspetti che incidono sulla sicurezza la 159 ha conquistato le prestigiose 5 stelle Euro NCAP. Le vetture propongono ABS completo di EBD, il sofisticato VDC (Vehicle Dynamic Control), il sistema antislittamento ASR (Anti Slip Regulation), funzione HBA (Hydraulic Brake Assistance) che interviene in caso di frenata di emergenza; e, infine, il sistema Hill Holder per facilitare le partenze in salita.
Ma è nel campo della sicurezza passiva che Alfa 159 e 159 Sportwagon hanno uno dei loro maggiori punti di forza. I contenuti più rilevanti sono i sistemi di ritenuta innovativi (pretensionatore su fibbia e limitatore di carico degressivo sulla cintura di sicurezza), sedili anteriori con dispositivo “anti-colpo di frusta” e la disponibilità degli otto airbag (tra i quali spiccano quelli dedicati alle ginocchia e quelli laterali che si estendono lungo tutta la superficie vetrata);
A tutto questo si aggiunge l’ottima rigidezza torsionale della scocca che pongono le vetture ai vertici del segmento. Merito del nuovo pianale “premium” che adotta materiali ad elevate prestazioni, lamierati multispessore e saldatura laser, oltre a numerosi interventi apportati dagli ingegneri Alfa Romeo all’architettura della scocca.
Cuore e insieme vero punto di forza di ogni modello Alfa Romeo è il motore. Sotto una linea affascinante e di forte personalità, infatti, le vetture nascondono una gamma di eccellenti propulsori dalla tecnica avanzata e generosi nelle prestazioni. Alfa 159 e 159 Sportwagon non fanno eccezione. Nella gamma motori sono a disposizione il 1.8 da 140 CV, tre nuovi motori JTS con doppio variatore di fase continuo (aspirazione e scarico): il 3.2 V6 24v da 191 kW (260 CV), il 2.2 da 136 kW (185 CV) e il 1.9 da 118 kW (160 CV) con una potenza specifica compresa tra 81 e 85 CV/l. Tutti rispettano i limiti Euro 4 e si dimostrano propulsori ad altissime prestazioni sfruttando al meglio l’iniezione diretta della benzina, ovvero il particolare sistema di combustione che prende il nome di JTS: Jet Thrust Stoichiometric. L’offerta diesel disponibile è rappresentata dal 2.4 JTDM 5 cilindri 20v da 147 kW (200 CV a 4.000 giri/min) e 400 Nm (40,8 kgm a 2.000 giri/min) di coppia in versione manuale e Q-Tronic con cambio automatico a 6 marce e i due 1.9 JTDM: il primo è un “16v” da 110 kW (150 CV a 4.000 giri/min) e coppia 320 Nm (32,6 kgm a 2.000 giri/min) anch’esso sia in versione manuale che Q-Tronic, il secondo è un “8v” da 88 kW (120 CV a 4.000 giri/min) e coppia 280 Nm (28,6 kgm a 2.000 giri/min). Tutti i motori diesel offrono di serie la trappola per il particolato (DPF). Completano la gamma i due nuovi motori 3.2 V6 Q4 da 260 CV con cambio automatico Q-Tronic e il 2.2 JTS Selespeed.

Infine, la gamma si compone di 3 o 4 allestimenti (a seconda dei mercati); 12 colori di carrozzeria; 5 ambienti interni in 5 tonalità (nero, nero e grigio, nero e beige, grigio tono su tono, beige tono su tono) disponibili in tessuto, tessuto floccato, Alfatex®, pelle e pelle Frau® “pieno fiore”. Inoltre, la gamma offre a tutti i clienti, anche ai più esigenti, l’opportunità di scegliere tra diversi contenuti e dispositivi.


IMMAGINI 159

IMMAGINI 159 Sportwagon


Latest Videos

Advanced Search

Search...

From
To
Search

Related images


Latest press


x

Rights of use

The texts and images and the audio and video documents made available on media.fcaemea.com are for reporting purposes on social media networks, or by journalists, influencers and media company employees as a source for their own media editorial activities.

The texts, images and the audio and video documents are not for commercial use and may not be passed on to unauthorized third parties.

In addition, see Terms and conditions of access http://www.media.fcaemea.com/info/terms-and-condition

    I have read and agree.