21 May 2019

The best of… 1000 Miglia 2019

 

L'eccezionale 1000 Miglia 2019 si è chiusa  all'insegna di Alfa Romeo: dopo la doppietta finale e il successo nel Trofeo Sponsor Team, rimangono emozioni e ricordi indelebili in attesa della prossima edizione, dalle Alfa Romeo storiche iscritte da FCA Heritage, tutte al traguardo, alla nuova livrea ocra della Giulia Quadrifoglio sino alle serie speciali "Alfa Romeo Racing"

 

Da Viale Venezia a Viale Venezia, da mercoledì a sabato: si è chiuso un cerchio e i giorni sono volati. Come ogni volta che capita qualcosa di bello, il tempo corre velocissimo. E il cerchio che si è chiuso rappresenta davvero la perfezione, la compiutezza: è l'emblema della continuità. La stessa continuità che caratterizza il rapporto quasi secolare tra Alfa Romeo e la 1000 Miglia: il marchio detiene il record di vittorie nella competizione, undici tra il 1927 e il 1957, e in questa edizione Alfa Romeo è stata nuovamente  la casa automobilistica più rappresentata, con 44 vetture in gara, e soprattutto la più vincente. Doppietta sul podio, con il successo della 6C 1500 SS di Moceri e Bonetti, proveniente dal Museo Storico Alfa Romeo, e Trofeo Sponsor Team. Applausi anche per il duo tutto al femminile Taruffi-Confaloni sulla 1900 Super Sprint e per la Guest Car 1900 Sport Spider del 1954. È stata condotta da Roberto Giolito, Head of FCA Heritage, che poi ha lasciato il volante ad Alberto Cavaggioni, responsabile Alfa Romeo EMEA, affiancato dal Federica Masolin, il più celebre volto femminile della Formula 1.


Alfa Romeo Racing

Le vicende della 1000 Miglia di quest'anno si sono intrecciate anche alla Formula 1 grazie alla presenza di Antonio Giovinazzi, il pilota della C38 "Alfa Romeo Racing". Il giovane driver italiano s'è concesso al calore del pubblico in Piazza della Vittoria, posando accanto alla Giulia Quadrifoglio nella nuova livrea ocra, e ha iniziato la gara al volante del SUV Stelvio Quadrifoglio serie speciale "Alfa Romeo Racing". Sulle strade della "Freccia Rossa" anche Giulia Quadrifoglio "Alfa Romeo Racing". In edizione limitata, le vetture si caratterizzano per una livrea specifica ed esclusive dotazioni.


I numeri

430 vetture (di cui 53 ritirate), circa 1800 chilometri, 4 giorni di guida, 40 ore al volante, 200 comuni, 7 regioni. E ancora, 16 "Controlli Orari", 112 prove cronometrate, 7 a media imposta e 28 "Controlli a Timbro". Questi i numeri della 1000 Miglia 2019, sempre all'insegna della bellezza e dell'eleganza. Un autentico spot all'Italia più affascinante, che esalta la creatività, che ha omaggiato il genio di Leonardo Da Vinci e la musica di Verdi, che promuove arte e artigianalità, che coccola i suoi ospiti con la buona cucina e la qualità del vivere in sintonia con la natura. Ora non resta che attendere un anno per rivivere le emozioni e la passione Alfa Romeo alla gara più bella del mondo.


Torino, 21 maggio 2019

 

Latest Videos

Advanced Search

Search...

From
To
Search

Images


Download

Related images


File Attachments


Links


x

Rights of use

The texts and images and the audio and video documents made available on media.fcaemea.com are for reporting purposes on social media networks, or by journalists, influencers and media company employees as a source for their own media editorial activities.

The texts, images and the audio and video documents are not for commercial use and may not be passed on to authorized third parties.

In addition, see Terms and conditions of access http://www.media.fcaemea.com/info/terms-and-condition

    I have read and agree.